Cajati Fotografia – Attimi in fotografia –

Centrare i desideri

E’ la piu bella soddisfazione che posso avere

la soddisfazione del cliente ,

dei ragazzi che mi scelgono

degli sposi che si sono fidati,

è il mio timbro qualità e chi timbra sono gli sposi.

Adoro sapere i loro commenti e i  loro giudizi sul mio operato

dalla venuta al mio studio al giorno del matrimonio

se hanno avvertito la mia presenza e se si sono trovati bene

come avevo promesso prima di essere scelto come fotografo matrimonio.

Detto questo vi racconto un episodio che da il titolo a questo articolo ,

in questi giorni ho cambiato il sistema di esposizione del mio studio

finalmente sono riuscito in quello che più di due anni fa avevo visto

in quello che oggi è il mio studio , in quello precedente avevo una vetrina che mi permetteva di esporre

foto di un formato bello grande e ero in grado di stampare  circa di due metri per due giusto per darvi un idea

e nello studio ancora prima avevo una vetrina che era piccolissima giusto un poster da parete potevo metterci,

ora invece riesco ad esporre una o più  foto da piu di tre metri per altri tre senza

vetro ma come se fosse un vero cartellone .

Nel mandare la foto che ho esposto in un di questi mega poster di tre metri per due ai ragazzi ,

la loro contentezza e meraviglia è esplosa in una serie di messaggi tra cui mi ha colpito uno

in particolare.

Uno di quelli che ti fa venire la pelle d’oca , che fa sorridere da solo nel leggerlo e rileggerlo ,

che ti conferma che il tuo modo di lavorare

è quello giusto,

che hai fatto centro con loro.

“Mi hai fatto amare le foto credimi. Detta da una che odia farsi fare le foto”

Il timbro degli sposi

Share this story

Author

Cajati

Lascia un commento